Che libri leggere ai neonati

che-libri-leggere-ai-neonati-grammateca

Di Simona Comi.

Che libri leggere ai neonati? La premessa da fare è che gli si può leggere di tutto, ad alta voce naturalmente.

Per il bambino non c’è nulla di più rassicurante che ascoltare la voce della mamma o di chi si prende cura di lui per cui, se l’obiettivo è quello di rafforzare il legame affettivo, qualunque lettura andrà bene.

Inoltre, allattare un neonato, soprattutto i primi mesi, è un’attività lunga e impegnativa che si ripete parecchie volte durante la giornata per cui concedere ad entrambi un momento di lettura può essere utile a rendere più vivace e piacevole questo momento.

Se invece siamo alla ricerca di libri e letture che possano stimolare il nostro bimbo, allora la scelta è ampia ma specifica e strettamente connessa all’età del neonato.

libri-lettura-neonati-grammatecaI libri ideali destinati ai più piccoli sono i cartonati di piccolo formato, maneggevoli e lavabili, particolarmente indicati i libri di stoffa e quelli tattili che offrono stimoli plurisensoriali e i libri con richiami onomatopeici, con rime e filastrocche che evocano la musicalità del linguaggio e ne favoriscono lo sviluppo.

Le immagini contenute devono essere ad alto contrasto e devono rispecchiare elementi di quotidianità del bambino. Per questo motivo, sono particolarmente indicati i libri fotografici che ritraggono momenti della vita di tutti i giorni: il momento del bagnetto o della pappa, i volti di altri bambini, le emozioni, ecc.

facciamo-le-facce-grammateca-libri-leggere-neonati

Il libro si interpone fra il bambino e la mamma come elemento terzo che deve essere accolto in questa speciale relazione a due.
E’ dunque importante che la routine di lettura si tenga in un momento tranquillo e in uno spazio dedicato in cui le lancette smettono di correre. Con il tempo e con mia grande sorpresa ho potuto verificare che è proprio la lettura a calmare arrabbiature e tensioni e a ristabilire l’equilibrio trasformandosi in un altro momento di coccole.

Vi lascio una lista di consigli di lettura suggeritami dalla mia bibliotecaria di fiducia!

Libri fotografici:
-Black & White, Tana Hoban
-Black on White, Tana Hoban
-White on Black, Tana Hoban
-Facciamo le facce

Libri onomatopeici:
-Lupo in versi
-L’uccellino fa

Libri tattili:
-Dov’è il mio trenino?
e tutta la serie Dov’è…?

Ma perché leggere ai neonati?

che libri leggere in gravidanza?

-> Clicca sui titoli per scoprirlo!


Simona Comi
The Author

Simona Comi

Editor, docente di lingua.