Un treno letterario sulla via degli scrittori

00247136_b

Sicily by train!

Il 9 novembre la Ferrovia degli scrittori riprende vita!

Un treno letterario, composto da locomotive e carrozze d’epoca (le storiche centoporte), partirà dalla stazione di Catania Centrale diretto alla Valle dei Templi di Agrigento, città di Luigi Piranello, e Vigata, versione immaginaria di Porto Empedocle, città natale di Andrea Camilleri e in cui sono ambientate le sue storie.Treno-storico-letterario-del-kaos01-212x300

Il viaggio, organizzato  dalla Fondazione FS Italiane e Ferrovie Kaos, Associazione di cultura e attività ferroviaria, consentirà di attraversare l’entroterra siculo e di conoscere e vivere «una Sicilia  che ormai vive solo nelle opere letterarie dei grandi scrittori del 900».

Qui i dettagli del programma e qui (cioè dallo schermo di questo pc) tanta invidia per chi potrà prendervi parte!

Saranno graditissime testimonianze e fotografie di chi ci sarà (qui si rosica fortemente!).

 

La foto in alto a sinistra è stata trovata su www.wuz.it.

Autore (Camilleri) e personaggio (Montalbano) si incontrano in via Roma a Porto Empedocle.


Simona Comi
The Author

Simona Comi

Editor, docente di lingua.

Comments

Leave a Reply