Witch says colour…

english-grammateca

Di Simona Comi.

Al rientro dalla lunga pausa natalizia volevo proporre ai miei bambini (3-5 anni) qualcosa di soft e divertente, un giochino per muoversi, ripassare e imparare tutti insieme.

Ho preparato per loro delle flashcards sui colori: su un foglio di cartoncino bianco ho disegnato e poi ritagliato dei cerchi e li ho colorati di 11 colori differenti: white, black, red, blue, green, yellow, brown, orange, pink, purple e grey.

Premesso che i bambini conoscono già il nome di alcuni colori poiché li hanno appresi implicitamente durante lezioni di tema differente, ho iniziato la mini Uda chiedendo loro di prendere dal loro astuccio i colori di cui conoscono il nome in inglese (i più gettonati sono stati red, blue e green).witch-says-colour-grammateca

A questo punto ho presentato loro le flashcards e abbiamo eseguito tre attività veloci (nel video Idee per usare le flashcards ne troverete ben 10 fra cui scegliere in base alle vostre esigenze e alla vostra classe).

Visto che l’argomento è già un po’ conosciuto, propongo a seguire, un grande classico perfetto per questo tema: Strega comanda colore…/Witch says colour… ! Che sia svolto in movimento o con dei libri di fiabe (da sfogliare e in cui ricercare il colore) il gioco Witch says colour… sarà un successo e i vostri piccoli studenti si divertiranno moltissimo.

grammateca-witch-says-colourDal sito activityvillage.co.uk ho scaricato una colouring page di una strega che ho scaricato, modificato secondo le mie esigenze e infine colorato. Ho annunciato e spiegato il gioco Witch says colour… mostrando il disegno della strega ai bambini. Poi, è stata la strega stessa, con una voce cattivissima, a “dire” il colore. Uno spasso!

Per finire e per fissare, dal medesimo sito ho scaricato la scheda Witch colour by number che raffigura la stessa strega, in bianco e nero, da colorare seguendo le indicazioni date dai numeri, e l’ho consegnata ai bambini. Ho modificato il disegno della strega e la scheda stessa per inserire alcuni degli 11 colori che avevo presentato all’inizio.

I miei bambini non sanno ancora leggere ma riconoscono i numeri per cui, prima di iniziare a colorare, ho chiesto loro di cerchiare i numeri con il colore indicato da me. Poi è stato un attimo capire cosa dovessero fare.

I miei piccoli alunni hanno risposto molto bene, divertiti e con entusiasmo.



Simona Comi
The Author

Simona Comi

Editor, docente di lingua.

Comments

Leave a Reply