Cristina Comi

Cristina Comi quadrato

 

Cristina_Comi_gramma-teca

Cristina Comi

Nasco lo stesso giorno di Giorgio Vasari 476 anni dopo e 3 anni dopo Barbara Berlusconi, questo per dire che il segno zodiacale e l’astrologia poco contano a fare di te la persona che sarai.

Conta forse un po’ di più il luogo dove nasci, e se nasci a Reggio Calabria come Gianni Versace proprio come lui se riesci ad andare via, difficilmente ci torni, perché ti piace ricordarla come una delle città invisibili di Calvino, perfetta nella mente di chi la immagina.

Sopravvivo agli anni felici del liceo artistico e mi laureo all’Accademia di Belle Arti,  corso Decorazione.

In mezzo a questi sei anni ci stanno concorsi pittorici, fotografici andati bene e male, conoscenze di uomini d’arte come Luca Vitone, Mario Airò, Guido Scarabottolo, Carlo di Raco e Ghislain Mayaud e tanti tantissimi libri, illustrati ovviamente, da guardare oltreché da leggere!

Mi piace occuparmi d’arte e fotografia, ma anche di illustrazione, mosaico, ceramica e di piccoli oggetti trovati.


Simona Comi
The Author

Simona Comi

Editor, docente di lingua.